Review of MILES DAVIS 1959 • A DAY-BY-DAY CHRONOLOGY on "L'Intellettuale Dissidente"

Straordinaria recensione di Stefano Chemelli pubblicata in rete.

"Il tomo si lascia scoprire con le mani, oltre a una certa forza muscolare. Si rimane basiti, sorpresi,

eccitati dalla bellezza e dalla varietà. Stupiti da una documentazione impeccabile. Bastano anche poche pagine alla settimana. Non è uno squallido Viagra, è un Elisir di lunga vita.Un maraschino Luxardo. Buona lettura."

http://www.lintellettualedissidente.it/musica/miles-davis-enrico-merlin/

Featured Posts